venerdì 14 settembre 2007

Motivi per lasciare l'Italia - 2

Copaio/incollo da un mio commento precedente, mi sembrava giusto farne un post ;)

1) come ho scritto avevo perso il cellulare. Bene, un ragazzo irlandese l'ha trovato, l'ha consegnato alla stazione della Garda di Swords, il suo villaggio, che sta a 2 ore di viaggio da casa mia; e la Garda me l'ha spedito a casa, GRATIS, e senza compilare UN SOLO modulo o una qualsiasi scartoffia: ho dovuto solo dimostrare la mia identita' con un documento e descrivere il cell che avevo perso. Morale: in 4 giorni avevo di nuovo il mio cell perfettamente funzionante.

2) Stamane ho ricevuto un pacco via posta: il corriere delle poste locali ha suonato, mi ha messo in mano il pacco e mi ha fatto firmare. Embe'? dirai tu: embe' ho firmato su un palmare, firma digitale, eliminando cosi' scartoffie inutili che poi vanno perse in ogni caso e che nessuno controlla...

3) Qui ci sono 3 bollette: luce, gas e immondizia. L'acqua e' bene comune e non si paga.

Cheers!

7 commenti:

Galadriel ha detto...

sembra davvero l'eden...in che zona vivi di dublino?

Fitt O` Reilly ha detto...

Non lo e` :) Per molte cose sono indietro, gli irlandesi, e la sanita' e` praticamente tutta privata. Ma il bilancio e` nettamente a favore dei vantaggi.

Vivo nel Southside, appena sotto alle Dublin Mountains.

Galadriel ha detto...

non conosco la zona ma sembra carina.e che cosa combini di bello nella splendida irlanda? visto che sei li volevo chiederti alcune cose giusto per farmi un'idea se ho delle possibilità nel mio campo

el bite ha detto...

Quoto: "me l'ha spedito a casa, GRATIS"; "ho firmato su un palmare"; "L'acqua e' bene comune e non si paga". A pensarci bene nessuna di queste cose è chissà "quale cosa straordinaria", eppure tutte assieme fanno vivere DAVVERO meglio e sono segno di grande onestà e rispetto verso il cittadino... che poi si deduce sarà a sua volta onesto e rispettoso verso l'istituzione, almeno tendenzialmente! Basta, ho deciso: ora vado a comprarmi 200 cd dei Corrs e dei Cranberries, così contribuisco anch'io all'economia irlandese.

Lorenzo ha detto...

Azzzzz che goduria non pagare l'acqua sembra di essere nell'isola di peter pan ahahah.
Ma guarda che qua in Italia se perdi il cellulare, magari t può capitare di trovarlo in vendità al mercato nero se t va bene eheheh.
Bravo Albè, bel blog!! il tuo fratellino Lurèns

el bite ha detto...

Eh, ma di solito al mercato nero fanno un buon 15% di sconto a chi si ricompra la roba che gli hanno rubato qualche tempo prima... Ciao Lorenzo! (sono Alessio)

Stefania ha detto...

la storia del cellulare è bellissima :D