martedì 2 ottobre 2007

Irlanda in lutto

Ebbene si', in questi giorni in giro si respira un'aria funerea: e' bastato passare velocemente da aeroporto e centro citta', nonche' prendere un taxi e scambiare 2 chiacchiere col conducente, per accorgersene. Non e' morto nessuno, per ora: semplicemente la nazionale locale di rugby e' stata vergognosamente eliminata dal Mondiale per mano dell'Argentina, una squadra mai considerata di primo livello.

Insomma una tragedia storica per i verdi (scusate, non volevo farvi venire in mente certi politicanti da strapazzo), che da giorni erano sotto processo per le pessime partite giocate e ora hanno abbattuto definitivamente il morale dei connazionali. Tenete conto che il rugby e' l'unico orgoglio sportivo irlandese a livello internazionale, visto che la squadra di calcio ormai e' a livello di bocciofila...

Una nota piccola piccola: ora mi chiedo cosa stiano facendo e pensando tutti i marketing manager delle gigantesche aziende che hanno investito cifre enormi sulla promozione dei propri prodotti abbinata al Mondiale: la Guinness ha regalato a chiunque inviasse un SMS a un dato numero addirittura un pacco con t-shirt edizione speciale, bicchiere, buono per 2 birre e guida al torneo! Si attendono decapitazioni in piazza a breve.

Io intanto mi godo la t-shirt ;)

4 commenti:

el bite ha detto...

Fossi in voi, se ancora dovesse tornare il tipo che vi sostituisce le tende, questa volta io nasconderei la televisione ben bene perchè se la vede si mette a piangere e alle finestre vi appende i drappi di velluto viola. Voglio dire: niente tessuto con fantasia di fiori gialli.

piaoellea ha detto...

diciamola tutta: il regalo della guinness è arrivato solo a me in tutta Dublino :D ...e la TUA t-shirt non è tecnicamente proprio tua...

Clod ha detto...

ma non ti vergogniiiiiiiii???? :DDD

Fitt O` Reilly ha detto...

Tutte millanterie e pinzillacchere!